BlogIntegratori per l'ipertensione e colesteroloRimedi

Probabilmente avete sentito che avete sia il colesterolo “buono” che quello “cattivo” nel vostro sangue

Sono tipi di lipoproteine – particelle specializzate che trasportano il colesterolo attraverso il flusso sanguigno. Le LDL trasportano il colesterolo ai tessuti del corpo dove viene utilizzato per le funzioni cellulari vitali. Le HDL trasportano il colesterolo in eccesso dai tessuti del corpo al fegato, dove viene rilavorato.

Quando i livelli di colesterolo LDL sono alti, significa che “troppo” colesterolo viene consegnato ai tessuti. Parte di questo colesterolo in eccesso può accumularsi nelle arterie, accelerando l’aterosclerosi. 

Quando i livelli di colesterolo HDL sono bassi, significa che non viene rimosso abbastanza colesterolo dai tessuti, permettendo così anche al colesterolo in eccesso di accumularsi nelle arterie. 

Alti livelli di colesterolo LDL sono considerati “cattivi”, e alti livelli di colesterolo HDL sono considerati “buoni”. Ma il colesterolo effettivo in entrambi questi tipi di lipoproteine è lo stesso. Il colesterolo è colesterolo.

Non ci sono sintomi associati a bassi livelli di HDL, ma bassi livelli di HDL aumentano il rischio di malattie cardiovascolari, che hanno sintomi. Capire cos’è l’HDL può aiutare a proteggere la tua salute da malattie come quelle cardiovascolari.

🩺 Cosa si impara da questo articolo?

TemaСolesterolo “buono” е “cattivo”
Tempo di leggere 5 minuti 🕑
Farmaci
Affrontare il problemaC’è

Sintomi frequenti

I sintomi di bassi livelli di HDL non sono sempre facili da distinguere.

Alcune persone potrebbero non sapere di avere bassi livelli di HDL fino a dopo un’emergenza medica, come un attacco di cuore o un ictus. Seguire regolarmente il proprio medico per gli esami del sangue di routine aiuta a monitorare eventuali rischi di malattia, come un basso livello di HDL.

I segni più frequenti di bassi livelli di HDL includono:1

  • Malattia coronarica prematura: La diagnosi prima dei 55 anni nei maschi o dei 65 anni nelle femmine è considerata prematura. Senza un adeguato livello di HDL, c’è un rischio maggiore di formazione di placche che bloccano le arterie.
  • Infarto o ictus: Le placche che si formano nel sangue aumentano il rischio che si stacchino o che si blocchino le arterie che portano al cuore e al cervello.
  • Polineuropatia periferica: Questa è una complicazione comune degli alti livelli di zucchero nel sangue non controllati nel diabete. La ricerca ha scoperto che bassi livelli di HDL possono aumentare il rischio di sviluppare una polineuropatia periferica in persone senza diabete.2

Sintomi rari

Una rara malattia genetica chiamata malattia di Tangier può causare l’assenza di livelli di HDL nel sangue quando la persona porta la malattia da entrambi i genitori. Per qualcuno con il gene della malattia di Tangier da uno solo dei genitori, i livelli di HDL sono il 50% dei livelli normali.

Bassi livelli di HDL possono causare la formazione di depositi di colesterolo in tutto il corpo. Si formano comunemente nel sistema reticoloendoteliale, che rimuove le cellule morte o malate, i tessuti e altre sostanze dal corpo.

I bassi livelli di HDL nella malattia di Tangier sono associati ai seguenti sintomi:1

  • Fegato e milza ingrossati a causa dei depositi di colesterolo intorno a questi organi
  • Xanthomata, che sono depositi giallastri ricchi di colesterolo che possono apparire ovunque nel corpo, a volte formando grandi protuberanze simili a schiuma visibili sulla superficie della pelle
  • Xantelasma, che sono placche giallastre che si formano sulla parte interna della palpebra, più spesso sulla palpebra superiore
  • Arcus corneae, un arco bianco, grigio o blu che inizia tipicamente sopra la cornea e può formare un cerchio completo intorno ad essa
  • Tonsille e linfonodi ingrossati, causati da depositi: Depositi di colore giallo o bianco possono apparire sulla superficie delle tonsille ingrossate.

Bassi livelli di HDL possono verificarsi in un’altra condizione genetica chiamata malattia dell’occhio di pesce. Questa condizione è chiamata così per l’aspetto torbido che provoca sulla superficie anteriore degli occhi.

Complicazioni

Livelli di HDL costantemente bassi possono peggiorare i sintomi di altre condizioni di salute. Può aumentare il rischio di complicazioni, come:

  • Sindrome metabolica: Questo gruppo di condizioni, quando si verificano insieme, aumenta il rischio di malattie cardiache, ictus e diabete. I livelli anormali di colesterolo sono una delle condizioni, e avere bassi livelli di HDL può aggravare gli effetti della sindrome metabolica.1
  • Insufficienza cardiaca: Un basso livello di HDL è associato a un rischio maggiore di sviluppare un’insufficienza cardiaca.
  • Diabete: Bassi livelli di HDL sono stati associati a più alti livelli di resistenza all’insulina. Avere un’alta resistenza all’insulina rende più difficile per il tuo corpo portare lo zucchero dal sangue ai tessuti. La resistenza all’insulina causa alti livelli di zucchero nel sangue e aumenta il rischio di sviluppare il diabete.3

Farmaci che possono aiutarti:

Farmaci che possono aiutarti con il tuo problema. Puoi scoprire qualcosa di più su di loro qui:

Name prodotto:Cardio9™️Cardix Forte™️
Vedi:capsulecapsule
Valutazione:5⭐⭐⭐⭐⭐5⭐⭐⭐⭐⭐
Produttore:🇮🇹🇮🇹
Recensioni negative:NoNo

Che tu sia benedetto. Scegliere le medicine giuste e provate.

Quando consultare un operatore sanitario

Molto probabilmente non avvertirai alcun sintomo di un basso livello di HDL all’inizio. È importante incontrarsi costantemente con un operatore sanitario per le analisi del sangue di routine per monitorare i fattori di rischio silenziosi della malattia.

Se il tuo fornitore di assistenza sanitaria scopre che hai livelli di colesterolo anormali, può aiutarti a portarli in un intervallo sano. Può raccomandare dei farmaci, chiamati statine, per aiutare ad abbassare i livelli di LDL. 

I cambiamenti nello stile di vita per aiutare ad aumentare i livelli di HDL includono:

  • Mangiare una dieta sana
  • Fare esercizio fisico regolare
  • Perdere peso
  • Smettere di fumare
  • Limitare l’assunzione di alcol

Un riferimento a un dietologo registrato può aiutarvi a capire come la vostra dieta influisce sui vostri livelli di colesterolo e fare cambiamenti personalizzati per le vostre esigenze.

Chiama il 911 o cerca immediatamente assistenza medica se stai sperimentando uno dei seguenti sintomi perché possono essere un segno di un attacco di cuore o di un ictus:

  • Malessere, pressione o sensazione di schiacciamento del torace
  • Dolore al petto, in particolare sul lato sinistro nei maschi
  • Respiro corto o difficoltà di respirazione
  • Debolezza su un lato del corpo
  • Discorso confuso
  • Caduta su un lato del viso
  • Confusione
  • Sudorazione o sensazione di sudorazione
  • Perdita di coscienza

Una parola da Verywell

Non tutto il colesterolo fa male: sia le LDL che le HDL svolgono ruoli importanti nel corpo. Il problema è quando i livelli di LDL diventano troppo alti e i livelli di HDL sono troppo bassi. L’HDL è considerato il colesterolo “buono” perché aiuta a rimuovere il colesterolo “cattivo” e a proteggere la salute.

Avere bassi livelli di HDL spesso non causa sintomi, soprattutto all’inizio. È importante incontrare un operatore sanitario per le visite di routine e le analisi di laboratorio per monitorare il rischio di malattie croniche, come le malattie cardiache e il diabete, che possono essere prevenute attraverso cambiamenti di stile di vita sano. 

Maria Fasanella
Buongiorno e benvenuto/a sul mio profilo. Sono la Dott.ssa Maria Antonietta Fasanella, instancabile e affascinata studiosa di comprendere sempre più come funziona il nostro cervello, ed è per questo che sono in continua formazione. Scrivo anche recensioni e articoli su integratori naturali su simep.it da marzo 2021.

    LASCIA UNA RISPOSTA

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    0 %