Blog

No Exercise Breakfast L’allenamento mattutino ti aiuta a bruciare il 20% in più di grasso corporeo!

La ricerca della Northumbria University ha dimostrato. Tè verde per la disintossicazione e l’eliminazione delle calorie I tè aiutano a bruciare calorie in modo più efficiente perché stimolano il processo di disintossicazione del corpo e facilitano il rilascio delle tossine accumulate, e bere due tazze di tè verde al giorno induce il corpo a consumare circa il 17% di calorie in più. Chiudere la cucina La ricerca della Brigham Young University ha dimostrato che astenersi dallo spuntino dopo le 7 di sera in sole due settimane può sciogliere circa mezzo chilo. Leggere tutte le indicazioni Gli scienziati hanno scoperto che coloro che non leggono le indicazioni consumano fino al 5% di grassi in più rispetto a quelli che vedono la composizione di un alimento e scelgono quelli più sani. Ananas – un amico di perdita di peso L’ananas contiene bromelina, un composto che aiuta le cellule pancreatiche a scomporre i nutrienti in modo che il corpo possa usarli per l’energia. Meno kcal saranno aggiunte al tuo diario. Il cibo che hai mangiato durante il giorno può raddoppiare la tua perdita di peso, hanno concluso i ricercatori del Kaiser Medical Center di Portland. La respirazione profonda allena la fame e rompe i depositi di grasso Lo stress sul lavoro è il più grande fattore scatenante della sovralimentazione, quindi gli esperti consigliano di provare a “calmarsi” quotidianamente praticando la respirazione profonda.

Inalazione ed espirazione controllate solo due minuti al giorno,

Quando sei seduto sul divano, si concentra sul diaframma e non solo questo massaggio “allontana” gli attacchi di fame, ma l’aumento dell’assorbimento di ossigeno aiuta a “sbloccare” l’anidride carbonica dalle cellule di grasso, scomponendola in anidride carbonica e acqua, hanno scoperto gli scienziati della New University. South Wales in Australia. Calcio dallo yogurt e dal latte senza grassi I ricercatori dell’Università del Tennessee hanno scoperto che mangiare tre pasti di latte ricco di calcio al giorno potrebbe accelerare la perdita di peso del 50-70%. Uno studio della Creighton University in Nebraska ha scoperto che le donne in postmenopausa che normalmente ingrassano fino a 30 kg all’anno non assumono nemmeno un grammo di latticini. Più calcio c’è nelle cellule, più grasso brucia la cellula. Per una figura sexy, ridi fino a piangere Un’ora di risate farà bruciare calorie come sollevare pesi per 30 minuti interi in palestra, uno studio della neuroscienziata Dr Helen Pilcher. Un’ora di risate farà bruciare circa 100 calorie, il valore di una ciotola di patatine o di una piccola barretta di cioccolato! Allo stesso tempo, ridere sul nostro corpo ha lo stesso effetto dell’esercizio aerobico, poiché il cuore comincia a pompare più sangue attraverso il corpo. Inoltre, i muscoli pettorali vanno e vengono, bruciando così calorie e mantenendo il corpo in forma. Non fare esercizio da solo Fare esercizio sociale o con gli amici è un ottimo modo per mantenere una figura magra o guadagnare peso. In particolare, oltre al sostegno, aiuterà anche a mantenere sane abitudini alimentari e di esercizio, come ha scoperto uno studio della Brown University. Con i piatti più piccoli si tirano sempre su i pantaloni Anche se i piatti di oggi sono tre pollici più grandi di quelli di 100 anni fa (circa un piede di diametro), i piatti più piccoli vi faranno mangiare di più. Uno studio della Cornell University ha scoperto che quando mangiavano da un piatto di 25 cm di diametro, pensavano di mangiare il 22% in più di quanto mangiavano realmente. Lenti con ogni pasto, 7 chili in meno in 10 settimane Una lente cotta che si aggiunge a tutti i vostri pasti in un giorno (o almeno tre) vi permetterà di perdere più di sette chili in dieci settimane, uno studio della University of Illinois ha trovato. Questo legume è estremamente ricco dell’aminoacido leucina, che scompone il grasso in modo efficiente e veloce!

Lo troviamo anche nella carne, nel pollo, nelle uova

Soddisfa le tue mele e perdi peso Se mangi una mela 15 minuti prima di mangiare, secondo uno studio scientifico dell’Università della Pennsylvania, avrai, in media, 187 calorie in meno nel tuo pasto successivo a causa della sua pectina, che crea sazietà. Puoi provare lo stesso con una pera, ma anche con un bicchiere d’acqua. Vale a dire, anche se a volte ci sentiamo molto affamati, siamo spesso ingannati perché in realtà abbiamo sete. Le proteine sono importanti perché costruiscono muscoli che consumano energia Le donne che hanno eliminato completamente i carboidrati dalla loro dieta due giorni alla settimana e hanno mangiato normalmente negli altri giorni sono riuscite a perdere 4,5 kg, mentre quelle della dieta mediterranea hanno perso 2,5 kg, lo studio del Manchester Genesis Prevention Centre ha mostrato. I viticoltori non hanno grasso? Un bicchiere di vino rosso al giorno previene l’accumulo di grasso intorno all’addome, il che è dovuto al resveratrolo antiossidante, che inibisce lo sviluppo delle cellule di grasso, come ha scoperto uno studio dell’Università di Alberta. La cannella regola l’insulina e lo stoccaggio dei grassi Già un cucchiaino di cannella al giorno può abbassare significativamente i livelli di zucchero nel sangue. Significa anche meno insulina, che favorisce lo stoccaggio dell’energia del glucosio in eccesso sotto forma di tessuto grasso. Poiché la cannella rallenta lo svuotamento gastrico, i livelli di zucchero nel sangue salgono più lentamente, il che significa che ci si sente pieni più a lungo. Aggiungilo al caffè al posto dello zucchero. Servire gli spuntini in ciotole blu I ricercatori americani hanno scoperto che il cibo servito su piatti di colore contrastante, come il rosso, fa mangiare il 20% in meno. Il colore blu brillante, che è meno associato al cibo, aiuta a controllare l’appetito perché è il meno presente in natura, dimostra la ricerca. Mangiare uva invece del dessert dopo un pasto Ken Fujioka, della Scripps Clinic di San Diego, in un test su centinaia di uomini e donne con una dieta a base di pompelmo, ha scoperto che coloro che mangiavano almeno mezzo pompelmo dopo ogni pasto perdevano in media 1,6 chili a settimana, e quelli che perdevano tre volte consumando un bicchiere di succo di pompelmo al giorno perdevano circa 1,3 chili a settimana. Il segreto è semplice: il pompelmo ha un basso indice glicemico e abbassa l’insulina. Dieta del pompelmo. La dieta del pompelmo è disponibile in due varianti. Nella prima variante – più severa e meno salutare – si può mangiare solo pompelmo, il che porta a una drammatica perdita di peso in un tempo molto breve perché non si possono mangiare altri cibi.

A dijeta – Smršavite zdravo!

Una dieta. La dieta UN è progettata per causare cambiamenti nel metabolismo con una significativa perdita di peso, incoraggiando così il corpo a bruciare calorie in modo più efficiente in modo che il peso perso non sia facilmente riguadagnato! Weight LossPhysical TherapistHead Physical Therapist Calorie Nutrition Strategy. Man mano che progredisci nella corsa, rallenta un po’ nella massa. Non preoccupatevi, non dovete morire di fame. Infatti, mangiare troppo poche calorie rallenta il metabolismo e tende ad essere magro. Weight Loss Plan Healthy Eating Plan – StockholmDiet “Lose weight for good” Il metodo è unico e ci permette di offrire una garanzia ad ogni cliente: i chili che perdi non saranno mai restituiti, altrimenti ti rimborseremo. Healthy Weight Loss Super Diet – Perdere peso e guarire. La dieta che vi presento non è una dieta, ma uno stile di vita. Il percorso è verso la piena salute, vitalità e benessere. Tutto ciò che presento nel libro è basato su molti anni di ricerca ed esperienza. Leggete di più su questi soldati nati, agenti di polizia e figure autoritarie (così dicono!) At.

Monica Ferrari
Monica Ferrari, classe 1985, è laureata in Scienze dell'Alimentazione e della Nutrizione Umana ed la caporedattrice de simep.it. Da anni si occupa di tematiche legate all'alimentazione, salute, cura della personea e dimagrimento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 %